18 July, 2018

Chi controlla l'INPS?

Da: 

TITO BOERI, LE MIGRAZIONI E L’INPS - DI RODOLFO RICCI

...Boeri è arrivato ad ipotizzare che le pensioni possano essere erogate solo se si è residenti sul territorio nazionale, in modo, si è detto, che il Pil italiano non ne venga compromesso. Queste considerazioni hanno scatenato i rappresentanti delle comunità italiane all’estero: Tito Boeri ignorava, a loro parere, la storia e le ragioni dell’emigrazione italiana e allo stesso tempo ignorava il fatto che il pareggio del bilancio pubblico del nostro paese è stato per un secolo intero consentito o quantomeno fortemente supportato da miliardi di dollari di rimesse dei nostri connazionali che hanno contribuito al Pil nazionale con investimenti diretti, oltre che contribuendo alla penetrazione del made in Italy (cioè del nostro export) nei rispettivi paesi di arrivo. Ma allo stesso tempo, la minaccia di Boeri individuava uno scenario finora inimmaginabile: la pensione legata alla residenza obbligatoria … e alla negazione della libertà di movimento. Un bel progresso in termini di liberalismo!
Un ultimo esempio, ancora più attuale: Il Presidente dell’Inps, mentre si rammarica della diminuzione di flussi di immigrazione verso l’Italia, non si scandalizza affatto che centinaia di migliaia (anzi milioni) di giovani italiani abbiano ripreso negli ultimi dieci anni, la via dell’emigrazione verso il nord Europa e altri paesi extra-europei. Utilizzando le sue argomentazioni di cui sopra, gli sembra evidentemente normale che i nostri giovani vadano a rinsaldare i bilanci degli istituti previdenziali di altri paesi affetti, come il nostro, da decremento demografico: cioè che vadano a pagare le pensioni a tedeschi, inglesi, svizzeri, francesi, olandesi, ecc. Neanche si preoccupa che il trasferimento (enorme in termini di patrimonio) di questo capitale umano formato a spese dello Stato e delle famiglie italiane vada a implementare il Pil di altri paesi, quindi a ridurre il nostro e, conseguentemente, a rendere ancora più difficile il recupero del rapporto Debito-Pil che grava sull’Italia, cosa che dovrebbe costituire, per bocca degli economisti come Boeri, l’obiettivo principe su cui convergere....


Rodolfo Ricci = Carneade chi era costui? Forse della FAIM?  o dell FILEF? o ancora della 
Federazione italiana emigrazione immigrazione (abbiamo troppe associazioni e poche idee purtroppo.)

No comments: